fbpx

Il Dolce Mila, ideato dal Maestro Pasticcere Fabrizio Camplone, è la versione abruzzese del panettone. Trae il suo nome da Mila Di Codra, la protagonista della tragedia dannunziana ispirata dalla tela della “Figlia di Iorio” di Michetti.

Il Dolce Mila è composto da un morbido e profumato impasto arricchito di scrucchiata d’uva Montepulciano e mosto cotto d’uva, due prodotti provenienti da Montepulciano d’Abruzzo, vitigno simbolo della regione – di nobile tradizione contadina, inseriti nell’Atlante dei prodotti alimentari tipici d’Abruzzo. Tradizione richiamata anche nella forma, ispirata al cesto intrecciato portato sulla testa come un trofeo dalle contadine di un tempo.

Un vero simbolo dell’Abruzzo e dell’arte culinaria bianca, tanto da conquistare la severa commissione dell’Accademia italiana della cucina e guadagnare l’ambito premio “Dino Villani”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: